lunedì 22 aprile 2013

Porta posate da viaggio - Travel cutlery bag

Le mie lettrici più affezionate, ricorderanno probabilmente la mia psicosi in materia di bento box, che non avevo mancato di illustravi ampiamente in un post precedente.

My most loyal readers, will probably recall my psychosis about bento boxes, which I have largely explained in a previous and quite long post.


Poiché alla pazzia è molto difficile mettere un freno (sopratutto se non se ne ha la benché minima intenzione), ecco il frutto di ciò che a Milano sarebbe definito "un bel ragionamento".

Since it is very hard to hold back lunacy (especially if you haven't the slightest intention), here is the result of what in Milan we would considered "a flawless argument".




In settimana mi sono lungamente interrogata in merito alla miglior soluzione per portare in borsa un coperto completo di posate necessarie durante un breve viaggio o escursione.

Last week I spent some time questioning myself about the best solution to carry around a complete set of cutlery during a short trip or excursion.


Avete presente quando partite per un week - end e dopo un intero pomeriggio per musei/ville/chiese sareste disposte ad ammazzare per uno yogurt alla ciliegia?

You know when you leave for a week-end and after a whole afternoon roaming in museums/villas/churches you would do anything to eat cherry yogurt?


Il supermercato che vende lo yogurt alla ciliegia ci sarebbe anche... ma come mangiarlo? A ditate in strada? In albergo ci si potrebbe aiutare con il manico dello spazzolino... Ma qui... con tutti che ti guardano... Ecco spiegata la ragione dell'ennesima mia paranoia organizzativa.

The supermarket that sells cherry yogurt it's right there... but how I eat it? Putting my fingers in it? In the hotel I would use the toothbrush handle... But here... with everybody looking at me... Here's the reason for yet another of my organizational frenzies.


Marcata a fuoco dall'idea di "civilized and decent" non contemplo le posate arrotolate nello Scottex tenuto fermo da un elastico! L'Inghilterra in età adolescenziale può lasciare traumatizzati...

Fire-branded by the concept of ​​"civilized and decent" I will never roll up my cutlery in kitchen roll towels held in place by a rubber band! Great Britain during teenage years can leave you traumatized...

Chiara

martedì 9 aprile 2013

Premio di consolazione - Tutorial per una pochette

Dunque, ancora grazie per l'allegra partecipazione alla mia lotteria casalinga, ho molto apprezzato i vostri commenti e non potendo premiare tutte voi, ho voluto creare un premio di consolazione sulla base delle richieste/osservazioni ricevute.

Well, thank you again for the cheerful participation to my little lottery, I appreciated very much your comments and not being able to reward you all, I've set up some sort of consolation prize.


Ho notato un certo interesse per avere più spesso dei tutorials, quindi avanti col pezzo forte del mio blog: come vi spiego la tecnica per cucire una graziosa pochette in stile jappo - zakka per la manicure.

Since I've noticed some interest for tutorials, on with the highlight of my blog: let's sew another pretty Jappo - Zakka styled clutch!


1 - Indossate uno smalto in una nuance adeguata ai toni della pochette.

1 - Choose a nail polish in a shade that goes with to the nuance of the clutch.


2 - Scaricate il modello e tagliate le stoffe (esterno e fodera) a misura. Ricamate gli steli dei fiorellini e se volete applicate al rovescio uno strato di fusible interface non troppo spessa (io uso la Vilene).

2 - Download the pattern and cut the fabric (outer piece and lining). Stitch the stems of the flowers and iron a layer of light fusible interface to reverse of fabric.


3 - Applicate la cerniera (dritto contro dritto) al lato superiore della stoffa, poggiando la fodera sopra a tutto (sempre dritto contro dritto. Usate una cerniera più lunga della stoffa, farete meno fatica!

3 - Apply the zipper (right sides together) to the top side of the fabric, place lining on top of everything (always right sides together. Tip: use a zipper longer than the cloth!


4 - Ripetere il passo n° 3 per l'altro lato della cerniera.

4 - Repeat step n° 3 for the other side of the zipper.


5 - Ricordate di tenere sempre le stoffe dritto contro dritto quando le cucite alla cerniera.

5 - Sewing to the zipper, remember to keep the fabrics right sides together.


6 - Girare al dritto e applicare i bottoni.

6 - Turn it outside and apply the buttons.


7 - Appiattire la pochette con la fodera vero l'esterno lasciando la cerniera un po' aperta verso l'interno e centrandola bene a metà. Cucite i lati corti e zigzagateli.

7 - Flatten the clutch inside out leaving the zipper a bit open and make sure it lays in the middle. Sew the short sides and zig zag them.


8 - Appiattite gli angoli e tracciate un riga a 4,5 cm dal vertice sueriore, così da descrivere un triangolo.

8 - Flatten the corners and draw a line at 4.5 cm away from the top corner, creating a triangle.


9 - Cucitene la base.

9 - Sew the triangle base.


10 - Rovesciate la pochette e controllate che le cuciture siano dritte.

10 - Turn over the clutch and check the seams, do they look straight?


11 - Questo è un po' il punto di non ritorno, fino a qui è possibile correggere  e raddrizzare.

11 - This is the point of no return, so far it is still possible to mend any posible mistake.


12 - Se il risultato vi soddisfa, tagliare i triangoli di stoffa e zigzagare la stoffa.

12 - If you are happy with your clutch, cut the fabric triangles in excess and zigzag sides.


Ce l'avete fatta! - You made it!


Ora potete rigirarvi tra le mani la vostra nuova pochette.

Now you can enjoy your new clutch.


E riempirla con i vostri smalti preferiti!

And fill it with your favorite nail polishes!



Un bacio a tutte! - A big kiss to you all!

Chiara

giovedì 4 aprile 2013

E la vincitrice è... And the winner is...

Miciagolosa!!!

Complimenti MiciAnna hai vinto! 

Con grande gioia provvederò a spedirti il tuo regalino al più presto (mandami l'indirizzo via mail - clicca l'uccellino con la bustina nel blog in alto a sinistra ) e ringrazio infinitamente tutte per aver partecipato! Qui trovate la "Hit Parade" con la classifica delle partecipanti. Un bacio e un abbraccio a tutte voi carissime lettrici!

Chiara